Ricordando Raffaella

19 Gen
19 Gennaio 2018

In questi giorni di gennaio ricorre il terzo anno da quando Raffaella ci ha lasciati. Il tempo può stemperare la sofferenza per la perdita di una persona così dolce e generosa, cara anche a tanti amici e colleghe, ma non cancella il senso vivo di una presenza che manca, mentre la vita incalza con esperienze che invece si vorrebbe poter condividere.

Come già avvenuto negli anni scorsi, io e Nicola, suo figlio, desideriamo trasformare questo anniversario mesto in un momento in cui, attorno ad un progetto solidale, il ricordo di Raffaella possa concretizzarsi in un gesto di speranza e di positività per altre persone perché sensibilità, tenacia e disponibilità, che erano suoi tratti apprezzati in vita, continuino ad alimentare azioni e speranze anche nel nostro presente. La raccolta fondi in ricordo di Raffaella degli scorsi due anni ha portato alla donazione di 5 apparecchi di misura dei parametri vitali al COM e al sostegno della LILT per Casa Luce e Sorriso: un contributo tangibile alla causa della prevenzione e cura delle persone sofferenti di patologie oncologiche.

Il progetto che adesso invitiamo a sostenere è “Modena bella e buona”, raccolta fondi per l’acquisto di uno speciale ecografo, fondamentale per l’indagine diagnostica nei casi di ereditarietà grave del tumore al seno, da donare al Policlinico di Modena. Il progetto è promosso e sostenuto dall’Associazione onlus “ilcestodiciliege” con il patrocinio del Comune di Modena.

La somma necessaria per l’acquisto dell’ecografo è di 25.000 euro: noi familiari contribuiremo con la cifra di 2.000 euro ma ci piacerebbe raccoglierne altri 2.000 da parte degli amici, delle colleghe e di quanti hanno conosciuto Raffaella perché crediamo che renderla riferimento di un’intenzione condivisa sia il modo migliore per onorare la sua memoria: siamo così a chiedere il tuo contributo per sostenere questa causa ricordando Raffaella!

Donare è semplice: basta CLICCARE QUI –> RicordandoRaffaella e, mediante il tasto “Dona anche tu”, versare un contributo di qualsiasi importo (le procedure sono molto semplici e immediate). Sarebbe bello se chi dona volesse lasciare anche un pensiero, un commento o un ricordo, così come indicato dalla pagina stessa. Daremo conto periodicamente dei contributi raccolti, che saranno poi riversati come concorso alle azioni de “ilcestodiciliege” per contribuire al raggiungimento dell’acquisto dell’ecografo.

Ringraziando, con un abbraccio di amicizia,

Giuliano Barbolini
Nicola Schiaffino

0 commenti

Lascia un commento

Vuoi unirti alla discussione?
Contribuisci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Giuliano Barbolini