Emilia Romagna Teatro Fondazione, nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione.

03 Lug
3 Luglio 2020

 

 

Giuliano Barbolini confermato Presidente, il nuovo CdA sarà in carica fino al 2024.

Il Consiglio Generale di Emilia Romagna Teatro Fondazione, nella seduta di ieri, 1 luglio, ha deliberato all’unanimità la nomina del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori per il periodo 2020-2024.
Il Teatro Nazionale dell’Emilia-Romagna rimane presieduto, sempre con voto unanime, da Giuliano Barbolini, confermato alla presidenza e a guida del nuovo CdA, composto dai consiglieri: Mauro Casadei Turroni Monti, Irene Enriques, Remo Mezzetti, Anna Maria Quarzi, Maria Grazia Scacchetti e Joan Subirats.
Confermati anche i componenti del Collegio dei Revisori, costituito da Paolo Mezzogori con funzione di Presidente, Pietro Speranzoni e Silvia Vicini come membri effettivi.
Come da normativa in vigore, non sono previsti compensi per il Consiglio di Amministrazione, la cui partecipazione è a carattere onorifico.

“Penso e spero sia un riconoscimento del lavoro svolto fino ad ora, per cui ringrazio tutti, con la consapevolezza del tanto difficoltoso impegno che si prospetta, in un periodo di crisi così profonda per le nostre comunità e per il Paese tutto, che tocca tanto pesantemente anche la cultura, lo spettacolo dal vivo, e il nostro prestigioso Teatro Stabile Pubblico Regionale, e Teatro Nazionale”.

Tags: , ,
0 commenti

Lascia un commento

Vuoi unirti alla discussione?
Contribuisci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Giuliano Barbolini