Author Archive for: Giuliano Barbolini

DUE INTERVENTI PER LE FAMIGLIE

12 Mag
12 Maggio 2007

La famiglia costituisce indubbiamente uno dei punti nodali per chiunque abbia a cuore il futuro del nostro Paese. Al suo interno si giocano, infatti, alcune questioni fondamentali, sotto diversi profili. Contemporaneamente le trasformazioni che attraversano la nostra società ne hanno messo in tensione caratteristiche e confini. Una polarizzazione dei punti di vista, in questo quadro, può essere normale, ma non credo sia utile, né alla famiglia – comunque la si interpreti – né al Paese. Alzare i vessilli, erigere steccati, in qualsiasi direzione, non serve a risolvere i problemi.
Nella società italiana esistono visioni diverse, tutte legittime. Queste differenze attraversano anche i partiti, quelli tradizionali così come il Partito Democratico, la casa comune che stiamo costruendo. Penso però che da qui, da queste differenze, possiamo partire non per alzare il livello dello scontro, ma per trovare un punto di incontro. Qualcosa di concreto che, comunque la si pensi, sia utile alla famiglia, le consenta di svolgere al meglio il proprio ruolo, di far vivere tutte le sue potenzialità.
Tante sono le azioni a cui possiamo pensare. Ne richiamo due, contenute nel programma dell’Ulivo. Penso innanzi tutto all’Assegno per il sostegno delle responsabilità familiari: una dote per ogni bambino che nasce che, unificando gli strumenti attuali, ne incrementi l’importo complessivo e sia crescente in funzione della numerosità del nucleo familiare. Penso anche alla Dotazione di capitale per i giovani: al momento della nascita lo Stato apre un conto individuale vincolato a favore del neonato, che sarà incrementato anno per anno, anche da pari importi della famiglia o dei parenti, e che, al compimento della maggiore età, potrà essere utilizzato per proseguire gli studi, partecipare a corsi di alta formazione, aprire un’impresa. La restituzione potrà avvenire poi, a tasso zero, in un arco temporale sufficientemente lungo.
Sono due interventi concreti, capaci di dare fiato alle famiglie, soprattutto alle più numerose, e di sostenere la fiducia nel futuro. Forse con un impatto di costo elevato: ma che potrebbe essere reso sostenibile intervenendo con gradualità, a partire dalle situazioni di reddito meno fortunate. Un modo per investire sulla voglia e la capacità di ciascuno di costruire qualcosa di buono per sé e per tutta la società, superando le difficoltà che sempre più spesso rischiano di rendere inutili anche le aspirazioni migliori.  

GIULIANO BARBOLINI 

UN DIARIO PER CONFRONTARE IDEE E PROGETTI

10 Mag
10 Maggio 2007

La politica, per essere utile, deve essere innanzi tutto trasparente e capace di ascolto. L’ho sempre pensato e questo primo anno di esperienza in Senato ha confermato, sotto tutti i profili, questa mia convinzione.
In questi dodici mesi ho cercato così di far sì che i cittadini di Modena fossero al corrente delle proposte, delle decisioni che hanno caratterizzato la mia attività di senatore. L’ho fatto attraverso il sito internet, così come con la newsletter e i comunicati stampa, ma soprattutto, pur nella limitatezza del tempo a disposizione, con contatti e incontri sul territorio.
Oggi, attraverso la trasformazione del sito in un blog aperto agli interventi di tutti, sento l’esigenza di fare un ulteriore passo. Con questo diario on line voglio mettere a disposizione di tutti una possibilità in più per confrontare opinioni e scambiare idee. Una comunicazione non unilaterale, ma aperta al confronto, capace di accogliere più voci, incoraggiare domande, fornire risposte.
Un’opportunità importante, sempre, ma ancor più in questa fase di costituzione del Partito Democratico, nella quale ognuno di noi è chiamato a mettersi in discussione per costruire una nuova casa comune.

© Copyright - Giuliano Barbolini